IPPAG: lanciata la campagna di prodotti promozionali

Mag 18, 2021

Nuova campagna dei prodotti promozionali lanciata su scala internazionale. La necessità delle aziende di pensare a modi più individuali ed…

 

campagna dei prodotti promozionali

La cooperativa di distributori internazionali Ippag (Partnership Internazionale per Premi e Regali) ha lanciato una campagna su larga scala chiamata “Product Media Gives” per sensibilizzare sull’importanza dei prodotti promozionali.
Tre spot pubblicitari della durata di circa un minuto e mezzo ciascuno confrontano l’efficienza e gli svantaggi della pubblicità classica e dei mass media con i vantaggi dei prodotti promozionali.
Il messaggio è chiaro: il prodotto pubblicitario restituisce qualcosa ai destinatari anziché limitarsi a fare richieste.
“La pandemia COVID-19 ha sottolineato ancora una volta in modo esplicito ciò che conta nella vita: vale a dire avere famiglia e amici e stare vicini gli uni agli altri.
“Quindi ora le aziende devono trovare modi più individuali e più emotivi per comunicare i loro messaggi ai clienti “, ha affermato il membro del consiglio di amministrazione di Ippag Byron Chavarria.
L’amministratore delegato dell’agenzia di prodotti promozionali guatemaltechi, Gimmick Company, è responsabile del progetto della campagna. “L’impatto dei prodotti promozionali viene costantemente sottovalutato: quando un cliente riceve un prodotto, si crea un legame invisibile tra il marchio e il cliente stesso. Questa connessione è potente ed è anche un chiaro elemento di differenziazione dei nostri strumenti di comunicazione rispetto al digitale, agli annunci sui mass media, ecc. Perché è l’unico mezzo che offre ai clienti qualcosa in cambio del loro apprezzamento del marchio “.Sviluppata e prodotta da Ippag sotto la propria direzione, la campagna è stata condivisa e distribuita con e da tutti i membri attraverso tutti i canali per garantire il più ampio raggio d’azione possibile attraverso le reti e in direzione dei clienti delle singole aziende associate.
Chavarria  dice “Il nostro obiettivo è creare consapevolezza per il nostro settore in un vasto pubblico. Se più aziende in tutto il mondo credono nei nostri media, renderemo il mercato più grande per tutti. Abbiamo bisogno del coinvolgimento attivo di tutti gli attori del settore per aiutare a diffondere il messaggio. Se riusciremo a farlo, creeremo un’onda abbastanza grande da raggiungere le grandi aziende in modo che possano spingere l’investimento verso i nostri media “.