Nuove sfide per il settore promozionale per l’anno 2021

Apr 12, 2021

Nonostante qualche segnale di ripresa dell'attività è ancora presto per essere ottimisti. Un nuovo periodo di sfide attende il settore…

Sfortunatamente, molti addetti al settore dei prodotti promozionali tendono a chiedersi se e come sopravviveranno nei prossimi mesi.
L’allentamento delle misure durante l’estate e l’attività natalizia hanno portato in molti casi un certo sollievo. Tuttavia, ciò non può distrarre dal fatto che la valutazione finale del danno sarà possibile solo dopo, quando i fondi di aiuto e le linee di credito si esauriranno.
“Penso che vedremo l’impatto solo su un periodo di tempo più lungo, perché per ora il sostegno del governo si sta attenuando molto” (Andre Noordwijk, BeGlobal).
Ci vorrà molto tempo prima che il mercato della pubblicità tattile raggiunga di nuovo il livello anteriore alla crisi. Su questo non c’è dubbio.
“Non mi aspetto una ripresa completa dell’attività prima di due anni” (Ralf Oster, PF Concept).
“Ci vorrà un anno prima che il mercato dei prodotti promozionali si riprenda” (Marcin Pawłowski, badge4u).
Quindi, molte persone non vedono la fine del 2020 come una conclusione, ma più come un preludio per un ulteriore periodo pieno di sfide.
In questa situazione è incoraggiante vedere che negli ultimi mesi l’industria abbia superato molti ostacoli con la sua creatività, la capacità di improvvisare e la resilienza.
Basta pensare alla rapidità con la quale molti hanno riallineato le loro gamme di prodotti, ma anche ai tanti grandi esempi di idee creative, di solidarietà, campagne di aiuto e donazioni e di unità.
Senza dimenticare anche le buone notizie che il 2020 ha portato con sé e che hanno notevolmente illuminato le prospettive per il 2021, soprattutto il cambio di governo negli Stati Uniti e le scoperte nella ricerca di vaccini.
Sarebbe ingenuo scoppiare in un ottimismo sfrenato alla luce di questa notizia. Tuttavia, resta la speranza che il 2021 sia almeno un po’ più pianificabile di quanto non lo siano stati gli ultimi mesi.